IT

Questo giro si svolge in territorio Svizzero, partiamo da Ascona passando per Solduno. Arrivati a Locarno, zona città vecchia cominciamo a salire in direzione Orselina.Dopo pochi Km troviamo un bivio direzione M. di Bre, la salita in alcuni tratti si arrampica bene, prima di arrivare a Cardada  troviamo sulla destra un sentiero che va via in piano fino all'Alpe Cardada, già qui la vista e ottima ma se vogliamo vedere qualcosa di più facciamo una piccola deviazione e saliama a Cimetta panorama a 360°.

Dopo si scende in val Resa, dove troviamo una mulattiera sistemata a doc, per scendere in mountainbike,discesa molto divertente e veloce,niente di tecnico.Ci porta a Brione sopra Minusio, da qui raggiungiamo Ascona dove abbiamo lasciato la macchina.

 

 

DE

 

 


distance duration avg. speed trackpoints trackpt. distance
37.3 km 06:47:34 5.5 km/h 7202 5.18 m
altitude range lowest point highest point uphill downhill
1418 m 214 m 1632 m 1632 m 1604 m

 

 

 

 

 

IT   

   

        Questo è un giro molto impegnativo, sia fisicamente che tecnicamente, comunque si può prendere la funivia cosi si risparmiano

        circa 1000 mt. di dislivello.

        Partiamo da Camignolo, ci dirigiamo verso Rivera da qui prendiamo la strada che sale dal M. Ceneri ,ci sono molti tratti ripidi

.       Fino quasi all'Alpe Foppia siamo immersi nella vegetazione e riparati dal sole.

        Arrivati all'Alpe Foppia si può godere di un ottima vista panoramica, (per quelli che prendono la funivia il giro parte da qui)

        troviamo anche un piccolo laghetto, la chiesa panoramica del famoso Botta.

        Da qui riprendiamo il nostro tour, la gippabile si fa dura con alcuni tratti molto ripidi, cosi riusciamo ad arrivare alla capanna

        Tamaro.

        Da qui il sentiero diventa quasi pianeggiante,ma bisogna fare molta attenzione visto che è privo di barriere ,con alcuni tratti

        tecnici, arriviamo ad un bivio dove se proseguiamo dritti si sale al M. Tamaro, mentre noi proseguiamo a sinistra il sentiero

        scende prendiamo velocità facendo molta attenzione ad alcuni tratti molto tecnici.

        la discesa e molto divertente, poi il sentiero finisce e ci immettiamo sulla strada che ci porta a Gravesano, dove andiamo a

        cercare la ciclabile che costeggia la cantonale verso Rivera, per finire il nostro giro ad anello a Camignolo.

 

        

 

DE

 

 


distance duration avg. speed trackpoints trackpt. distance
44.1 km 05:34:40 7.9 km/h 5609 7.87 m
altitude range lowest point highest point uphill downhill
1580 m 321 m 1901 m 2265 m 2261 m

 

 

 

 

 

IT

In questo giro espatriamo nella vicina Svizzera. Partiamo da Cannobio percorrendo la statale 34 direzione nord ed oltrepassato il confine entreremo nell'abitato di Brissago.Subito dopo il primo distributore di benzina, sulla sinistra, saliremo per Piodina Cortaccio. Anche se la pendenza si fa subito sentire, verremo ripagati da un percorso sempre molto panoramico.Riusciremo a vedere la pianura di Magadino fino a Bellinzona, Locarno Ascona e le isole di Brissago, mentre a sud, scorci su Cannobio, Maccagno e Luino. Arrivati a Cortaccio, la strada finisce. Si puo’ tuttavia proseguire a piedi, per raggiungere la Capanna al Legn e continuare verso la cima del monte Limidario (un balcone sul lago). Scendendo da Cortaccio ripercorrendo la stessa strada, possiamo dedicare qualche minuto per visitare la bella chiesa Madonna di Ponte, proprio a ridosso del lago e costruita tra il 1500 ed il 1600 

 

distance duration avg. speed trackpoints trackpt. distance
25.6 km 02:24:45 10.6 km/h 1499 17.1 m
altitude range lowest point highest point uphill downhill
873 m 202 m 1075 m 1013 m 1067 m